libreria

La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR) è un’iniziativa volta a promuovere la realizzazione di azioni di sensibilizzazione sulla riduzione dei rifiuti nel corso di una sola settimana. È un’iniziativa che coinvolge una vasta gamma di pubblico: enti pubblici, imprese, società civile e cittadini.

La SERR consiste in una elaborata campagna di comunicazione ambientale che intende promuovere, tra i cittadini, una maggiore consapevolezza sulle eccessive quantità di rifiuti prodotti e sulla necessità di ridurli drasticamente. L’accento è quindi sulla prevenzione dei rifiuti e ogni azione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti mostra come ogni attore della società – compresi i singoli cittadini – possa, in modo creativo, contribuire a ridurre i rifiuti in prima persona e a comunicare questo messaggio d’azione agli altri.

La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti nasce all’interno del Programma LIFE+ della Commissione Europea con l’obiettivo primario di sensibilizzare le istituzioni, i consumatori e tutti gli altri stakeholder circa le strategie e le politiche di prevenzione dei rifiuti messe in atto dall’Unione Europea, che gli Stati membri devono perseguire, anche alla luce delle recenti disposizioni normative (direttiva quadro sui rifiuti, 2008/98/CE).

Il comitato promotore italiano della SERR è formato da:

  • Invitato permanente: CNI Unesco
  • Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
  • Federambiente
  • Anci
  • Città Metropolitana di Torino
  • Città Metropolitana di Roma Capitale
  • Legambiente
  • AICA (Associazione Internazionale Comunicazione Ambientale) – segreteria organizzativa
  • ERICA soc. coop. – partner tecnico
  • Eco dalle Città – partner tecnico

Le azioni attuate nel SERR affrontano le “3 R”: Ridurre, Riutilizzare, Riciclare. Le “3 R” rappresentano le opzioni che devono essere considerate prima dell’elaborazione di una strategia di gestione dei rifiuti.

le tre R

Seguendo la gerarchia sopra illustrata, la riduzione dei rifiuti dovrebbe essere sempre la prima priorità. Ridurre vuol dire in primo luogo effettuare una rigorosa prevenzione e riduzione alla fonte. La seconda migliore opzione è quella di riutilizzare i prodotti. Questo include anche la preparazione per il riutilizzo. Infine, la terza priorità è il riciclaggio dei materiali.

Temi delle Azioni

  • Prevenzione e Riduzione
  • Riuso e preparazione per il riutilizzo
  • Raccolta differenziata, selezione e riciclo
  • Clean-Up Day

Le azioni registrate durante la SERR coprono quindi anche i temi di troppi rifiuti; produzione eco-compatibile; consumi attenti e responsabili; vita più lunga dei prodotti e meno rifiuti gettati via.

Perché una Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti ?

Gli scopi della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti possono essere così sintetizzati:

  • promuovere azioni per una riduzione dei rifiuti in tutta Europa;
  • accrescere la consapevolezza sulle possibili strategie di riduzione e sulle politiche europee e nazionali in materia ambientale;
  • porre in evidenza esempi virtuosi di riduzione dei rifiuti;
  • sottolineare le connessioni esistenti tra riduzione dei rifiuti, sviluppo sostenibile e lotta contro i cambiamenti climatici.

 

locandina della manifestazione differenziamoli bene