scuola

 

Maggio 2017 - con le classi dell'Istituto comprensivo di Sori visita all'impianto di Rio Marsiglia che gestisce lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati dei Comuni del Golfo Paradiso

20170518 094016 800x450  20170518 094604 800x450

20170518 094613 800x450   20170518 095017 800x450

20170518 095120 800x450   20170518 100636 800x450

20170518 102020 800x450  20170518 102757 800x450

 

Classi Riciclone 2016

 

Anche quest'anno a fine anno scolastico e alla presenza del Sindaco, ha avuto luogo la premiazione di quelle classi di primaria dell'Istituto Comprensivo di Bogliasco, Pieve Ligure e Sori che hanno posto maggiore attenzione nella raccolta differenziata in classe.

A ciascun bambino delle classi vincitrici il Sindaco ha consegnato un kit di 4 vasetti in materbi con racchiuso nella terra un seme, spiegando loro il significato di materbi e le modalità di utilizzo dei vasetti. 

A tutte le insegnanti delle classi partecipanti è stato consegnato un opuscolo di approfondimento sul materbi e un video sui parchi della Liguria visti dall'alto e per tutti i bambini premi di consolazione.

 

 

 

 

 Il CEA Aurelia impronta le proprie attività in costante sinergia con l'Istituto Scolastico Comprensivo di Bogliasco, Pieve Ligure e Sori e collabora con esso nelle proposte educative approfondendone i profili ambientali nonche partecipando  alle attività in attuazione del POF verde.

 

SORI - FINAL SIX PALLANUOTO

Dal 25 al 27 maggio 2016 si terranno a Sori le finali nazionali del campionato di pallanuoto di serie A1, per la prima volta nella storia organizzarte dalla Federazione Italiana Nuoto con la formula della Final Six, che concentra in tre giorni le prime sei squadre classificate nella regular season a giocarsi lo scudetto e le penultime quattro per giocarsi la permanenza in serie A.

Saranno tre giorni di grande sport, di festa e di socialità, che l'Amministrazione di Sori, che ha concorso con la FIN, la Pro Recco Waterpolo e la Regione Liguria a organizzare l'evento, intende onorare non solo cercando di predisporre la miglior logistica possibile, ma anche sottolineando i valori eduvativi, culturali, sociali e solidali che lo sport è in grado di esprimere e veicolare quando praticato con serietà e giusto spirito.

In tal senso verrà organizzato presso la zona mare di Sori un "Villaggio dell'Accoglienza" per squadre e tifosi di tutt'Italia con biglietteria, stand gastronomici laboratori educativi del CEA Aurelia ed attività di musica e animazione per tutti e tre i giorni.

Per aprire tale importante evento con questo spirito, abbiamo scelto di posizionare ed inaugurare, mercoledì 25 maggio alle ore 17, un'installazione artistica permanente realizzata dai ragazzi della scuola primaria di Sori consistente in un grande mosaico colorato in tappi di plastica raffigurante il legame tra sport e cultura tramite i simboli della pallanuoto e del libro. 

La zona dove tale opera sarà collocata in modo permanente (circa 8 m per 2) unisce in modo ideale la Piscina comunale di Sori alla vicina Biblioteca Comunale e al Cinema Teatro, proprio per veicolare, oltre al messaggio del riuso creativo dei materiali di scarto e alla sensibilizzazione ambientale, la necessità di tenere insieme sport, cultura, impegno sociale per essere atleti e persone complete e realizzate.

Tale iniziativa ha ottenuto anche il patrocinio da parte del Corepla (Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclo e il Recupero degli imballaggi in Plastica) proprio per la sua importante valenza ambientale.

 

corepla schoolI Comuni dell’Unione Golfo Paradiso (Bogliasco, Pieve e Sori) con la classe 1° L dell'Istituto Comprensivo e la collaborazione del CEA Aurelia hanno aderito nel 2016 al concorso per le scuole secondarie di primo e secondo grado, lanciato dal Corepla, consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e la raccolta degli imballaggi in plastica.

Il contest include percorsi di approfondimento didattico, informazioni, suggerimenti e curiosità che permettono agli studenti di comprendere ed elaborare le tematiche inerenti alla gestione responsabile dei rifiuti degli imballaggi in plastica, utilizzando specifici strumenti e metodologie.